Menu

  ARCHIVIO BOLLUT
  BOLLUT 001
  BOLLUT 002
  BOLLUT 003
  BOLLUT 004
  BOLLUT 005
  BOLLUT 006
  BOLLUT 007
  BOLLUT 008
  BOLLUT 009
  BOLLUT 010
  BOLLUT 011
  BOLLUT 012
  BOLLUT 013
  BOLLUT 014
  BOLLUT 015
  BOLLUT 016
  BOLLUT 017
  BOLLUT 018
  BOLLUT 019
  BOLLUT 020
  BOLLUT 021
  BOLLUT 022
  BOLLUT 023
  BOLLUT 024
  BOLLUT 025
  BOLLUT 026
  BOLLUT 027
  BOLLUT 028
  BOLLUT 029
  BOLLUT 030
  BOLLUT 031
  BOLLUT 032
  BOLLUT 033
  BOLLUT 034
  BOLLUT 035
  BOLLUT 036
  BOLLUT 037
  BOLLUT 038
  BOLLUT 039
  BOLLUT 040
  BOLLUT 041
  BOLLUT 042
  BOLLUT 043
  BOLLUT 044
  BOLLUT 045
  BOLLUT 046
  BOLLUT 047
  BOLLUT 049
  BOLLUT 050
  BOLLUT 052
  BOLLUT 053
  BOLLUT 054
  BOLLUT 055
  BOLLUT 056
  BOLLUT 057
  BOLLUT 058
  BOLLUT 059
  BOLLUT 060
  BOLLUT 061
  BOLLUT 062
  BOLLUT 063
  BOLLUT 064
  BOLLUT 065
  BOLLUT 066
  BOLLUT 067
  BOLLUT 068
  BOLLUT 069
  BOLLUT 070
  BOLLUT 071
  BOLLUT 072
  BOLLUT 073
  BOLLUT 074
  BOLLUT 075
  BOLLUT 076
  BOLLUT 077
  BOLLUT 078
  BOLLUT 079
  BOLLUT 080
  BOLLUT 081
  BOLLUT 082
  BOLLUT 083
  BOLLUT 084
  BOLLUT 085
  BOLLUT 086
  BOLLUT 087
  BOLLUT 088
  BOLLUT 089
  BOLLUT 090
  BOLLUT 091
  BOLLUT 092
  BOLLUT 093
  BOLLUT 094
  BOLLUT 095
  BOLLUT 096
  BOLLUT 097
  BOLLUT 098
  BOLLUT 099
  BOLLUT 100
  BOLLUT SOST 003
  BOLLUT SOST 004
 
 
 

Bollut 040

www.bollutnet.org 
Gennaio 2010

 
Indice:

01 Editoriale

02 Via Martin Lutero

03 Il Luteranesimo: caratteristiche e sfide

04 Seminario teologico 2010 a Napoli

05 Claudiana: remainder

06 Pensiero del mese: Philipp Jacob Spener: Cercare la perfezione

 
01. Editoriale

Gentili lettori,
spero che anche voi vi siate presi tanti buoni proposito per l'anno nuovo. Questo va bene, perché nel momento in cui uno fallisce, come succede regolarmente, riconosce più chiaramente che mai che nella vita tutto sia grazia. Bene, il mio buono proposito per il 2010 è di inviare solo dei Bollut interessanti. Vedremo fin quando ci riuscirò, ma spero che almeno il primo Bollut, con la mia conferenza in occasione della Riforma 2009 e con l'annuncio lungamente atteso del prossimo seminario teologico, riesca a raggiungere la meta prefissata.
Buona lettura!
Vostro Dieter Kampen (DK)
 
 
02  Via Martin Lutero
 
Buone notizie! Esistono veramente in Italia: le vie dedicate a Martin Lutero. Ne ho trovate una decina:

Via M. Lutero, 97013 Comiso (Ragusa), Sicilia
Via Martin Lutero, 70128 Bari, Puglia
Via Martin Lutero, 56124 Pisa, Toscana
Via Martin Lutero, 26900 Lodi, Lombardia
Via Martin Lutero, 74100 Taranto, Puglia
Via Martin Lutero, 57121 Livorno, Toscana
Via Martino Lutero, 42100 Reggio nell'Emilia, Emilia Romagna
Via Martin Lutero, 06073 Corciano (Perugia), Umbria
Via Privata Martino Lutero, 20126 Milano, Lombardia
Piazza Martin Lutero, 06024 Gubbio (Perugia), Umbria

Se conoscete un'altra, fatemi sapere! (DK)

 
03 Il Luteranesimo: caratteristiche e sfide
 
Conferenza:
Il luteranesimo. Caratteristiche e sfide
Pastore Dieter Kampen
Giornata della Riforma
31 ottobre 2009
 
Indice:
I Tutto parte da Dio
II. La centralità della giustificazione per sola grazia
III. Il discernimento
IV. La capacità di integrare la sofferenza
 
Visto che si tratta di una conferenza di sei pagine, non ho riportato il testo, ma potete aprirlo come file PDF, cliccando qui.

 

04 Seminario teologico 2010 a Napoli
 
Seminario di teologia per “non teologi”
Napoli : Comunità luterana, p.tta Terracina 1
Hotel Britannique: C.so Vittorio Emanuele, 133 - 80121 - NAPOLI
Tel. +39/081-7614145 - www.hotelbritannique.it

Anche quest’anno la Chiesa Evangelica Luterana in Italia organizza per giovani italiani (ed ex giovani interessati) un seminario di formazione teologica.
L’incontro avrà luogo a Napolinella sala della Comunità luterana (alloggio nell'Hotel Britannique) nel fine settimana del 19-21 marzo 2010.
Il seminario sarà guidato dalla Prof. Silvana Nitti (La libertà vista da Lutero) e dai pastori luterani Alberto Saggese (Il biglietto da visita di Gesù. Esegesi dei primi capitoli dei Vangeli) e Dieter Kampen (L'etica luterana).
Il seminario è gratuito e i costiper il soggiorno (pasti inclusi) sono di Euro 130 a persona in stanza singola, di Euro 90 in stanza doppia e Euro 45 per la partecipazione senza pernottamento (pranzi e cene incluse).
Le prenotazioni dovranno pervenire entro il 20 febbraio 2010 presso il Decanato della CELI all’e-mail: decanato@chiesaluterana.it o al fax: 06 66017993. Il numero dei posti disponibili è limitato. Delle 12 stanze almeno 4 sono riservate a persone che partecipano per la prima volta ad un seminario teologico.
L'incontro avrà inizio nel pomeriggio di venerdì e terminerà domenica dopo il culto e il pranzo.
Trovate informazioni più dettagliate e il modulo d'iscrizione sul sito www.chiesaluterana.it.
Questo seminario è finanziato in parte con i fondi dell'otto per mille dalla Chiesa Evangelica Luterana in Italia.


 
 
05 Claudiana: remainder
 
Già nel Bollut scorso è stata annunciata la notizia sconvolgente che l'Editrice Claudiana ha aperto una sezione “remainder” con 105 titoli con lo sconto del 75% !!! La vendita procede bene e i primi 10 titoli sono già esauriti, ma restano ancora altri libri di ottima qualità. Avendo segnalato nel mese scorso un libro di Albert Schweitzer, vorrei quindi presentarvi un altro “classico” della teologia:

Spener Philipp Jacob
Pia Desideria
A cura di Roberto Osculati
Riforma protestante nei secoli, 4
pp. 147, 1986

Philipp Jacob Spener (1635–1705), insieme a August Hermann Francke (1663–1727) e Nikolaus Ludwig Graf von Zinzendorf (1700-1760) il più conosciuto rappresentante del pietismo luterano, pubblicò nel 1675 i "Pia desideria" che divennero una sorta di manifesto del movimento pietista. Quindi si tratta della prima e, per quanto so, unica, ma speriamo non ultima traduzione di un'opera fondamentale che però finora in Italia inspiegabilmente non ha ancora trovato molti lettori e che quindi, dopo oltre vent'anni nel catalogo della Claudiana, potete acquistare al prezzo simbolico di Euro 2,33 – finché non sarà definitivamente esaurito. (DK)
 
 
06 Pensiero del mese: Philipp Jacob Spener: Cercare la perfezione
 
Nessuno può pensare che avremmo in mente e ricercheremmo qualcosa di eccessivo. Non vivremmo in una repubblica platonica e non sarebbe possibile avere tutto in tale perfezione e in perfetta regola. Pertanto il malvagio carattere del tempo dovrebbe essere più sopportato con misericordia che deplorato con indignazione. Se si volesse cercare la perfezione, si dovrebbe passare da questa vita all'altra, colà si troverebbe solamente una realtà perfetta ancorché non aver nulla da aspettarsi. A coloro che fanno queste critiche rispondo: anzitutto cercare la perfezione è tanto poco proibito che noi vi siamo pure attratti. E come non si sarebbe da augurarsi che noi possiamo raggiungerla? Ma, d'altra parte, riconosco di buon grado che qui in questa vita non la raggiungeremo, ma quanto più un pio cristiano progredisce, tanto più osserverà pure le sue carenze. Egli sarà tanto più lontano dall'idea di possedere la perfezione quanto più si impegni nei confronto di essa. Similmente vediamo che, in generale, coloro i quali nei loro studi sono progrediti al massimo si considereranno come eruditi molto meno di altri che hanno iniziato da mezzo anno a usare i libri.

Philipp Jacob Spener: Pia Desideria, a cura di Roberto Osculati, Riforma protestante nei secoli 4, 1986, pag. 74



 
 
     
     
 
Consulenza Internet, Preventivo Sito